Skatepark-Evolplay

Perché realizzare uno skatepark? Caratteristiche e vantaggi

Hai mai pensato a come uno skateboard possa trasformare un semplice momento di svago in un fenomeno culturale globale?

Quello dello skating non è solo uno sport, ma una passione condivisa dai giovani di tutto il mondo: è uno stile di vita e un modo di esprimersi intrinseco alla cultura giovanile ispirato alla libertà e al senso di appartenenza ad una collettività.

Dalla nascita della disciplina sportiva ai giorni nostri

La disciplina dello skateboard nasce in California negli anni ’50 quando i surfisti, desiderosi di emozioni anche in assenza di onde, hanno applicato quattro ruote alle loro tavole per “surfare” sull’asfalto. La brillante intuizione si è presto evoluta in un fenomeno culturale globale, soprattutto durante gli anni ’80 e ’90, quando lo skate ha abbracciato la cultura hip-hop e punk, diventando un simbolo di ribellione e libertà espressiva.

Oggi, quella dello skateboard è una vera e propria arte che influenza la moda, la musica e la cultura urbana, e continua a ispirare e affascinare milioni di persone in tutto il mondo, fin dalla tenera età.

Il ruolo e i vantaggi degli skatepark nelle aree urbane

Nonostante siano trascorsi oltre 70 anni dalla sua nascita lo skateboard continua a essere una disciplina molto amata, nonché particolarmente benefica per i bambini.
Grazie al coinvolgimento di tutto il corpo, dall’uso delle gambe alle braccia, aiuta a sviluppare l’equilibrio, la coordinazione e la forza muscolare. Inoltre, stimola la creatività e riduce lo stress, offrendo un senso di sana competizione fin dalla giovane età. Ma, soprattutto, è divertimento puro.

Per sostenere e coltivare questa disciplina, la creazione di skatepark è un’iniziativa fondamentale. La costruzione di uno skatepark non è solo una questione di cemento e rampe. È un investimento nella vitalità della tua comunità, un modo per promuovere uno stile di vita attivo e sano tra i giovani. Ma i benefici vanno ben oltre la mera pratica sportiva.

Oltre a migliorare le capacità fisiche e mentali, lo skateboard ha infatti dimostrato di avere un impatto positivo sulla società, aiutando a ridurre il coinvolgimento giovanile in attività criminali. Vediamo nel dettaglio tutti i vantaggi di introdurre uno skatepark nella propria area urbana:

Sviluppo di uno stile di vita sano

La promozione dell’attività fisica e di uno stile di vita attivo è favorita da sport urbani come lo skateboard, perché offrono un’alternativa stimolante e fresca all’esercizio fisico tradizionale, spingendo i giovani a trascorrere il loro tempo all’aria aperta. La presenza di uno skatepark offre agli appassionati uno spazio sicuro e dedicato dove possono allenarsi, migliorare le proprie abilità e adottare uno stile di vita attivo.

Inclusione e comunità

Nonostante possa sembrare un’attività solitaria, lo skateboarding è in realtà un’occasione per unirsi e sostenersi reciprocamente. A differenza di molti altri sport, non è tanto la competizione a essere predominante, ma piuttosto lo spirito di collaborazione tra skater. È inoltre attestato che questa disciplina contribuisce a superare le barriere sociali e culturali, promuovendo l’inclusione e l’uguaglianza di genere. A questo proposito, è interessante notare quanto sempre più ragazze pratichino skateboard rispetto ai ragazzi.

Valorizzazione positiva degli spazi urbani

Se l’obiettivo è quello di riconvertire aree dismesse o trascurate in luoghi culturalmente vivaci, contribuendo a contrastare vandalismo e degrado urbano, la creazione di aree sportive assolve efficacemente a questo compito, migliorando anche la sicurezza del quartiere.

Sviluppo economico locale e attrattività

La realizzazione di uno spazio urbano per l’intrattenimento può attirare visitatori provenienti da comuni limitrofi, generando un aumento delle attività commerciali locali e dei servizi. Uno skatepark ben concepito può incrementare l’appeal di un comune, diventando un punto di riferimento e un luogo di ritrovo per la comunità.

Evolplay, il partner ideale per il tuo skatepark

Grazie ad un team di tecnici altamente qualificati e esperti atleti dedicati alle discipline dello skateboard, roller e BMX, Evolplay si pone come punto di riferimento per il supporto completo e personalizzato al cliente nell’organizzazione e nella progettazione dello spazio dedicato alle attività sportive. L’azienda si impegna a offrire soluzioni funzionali e su misura, progettate per massimizzare l’esperienza di gioco e divertimento dei suoi utenti.

La nostra gamma di prodotti comprende una vasta selezione di rampe da skateboard, realizzate con materiali di prima qualità come strutture in legno e compensato di betulla impermeabile. La superficie delle rampe è attentamente rivestita con un materiale antiscivolo in fenile, garantendo sicurezza e prestazioni ottimali durante l’uso. Ogni rampa è costruita con cura artigianale per assicurare solidità, durabilità e resistenza nel tempo.

Gli skatepark firmati Evolplay sono progettati per consentire una grande versatilità e personalizzazione, consentendo agli utenti di combinare diverse strutture e elementi secondo le proprie esigenze e preferenze. Grazie alla flessibilità della loro struttura modulare, gli skatepark Evolplay offrono infinite possibilità di configurazione, sia per gli utenti che desiderano creare il loro parco personalizzato, sia per coloro che preferiscono optare per soluzioni già pronte e ottimizzate.

Evolplay per il comune di Zogno: insieme per realizzare il primo skatepark della Val Brembana

Il comune di Zogno, in Val Brembana, ha scelto la nostra azienda per realizzare uno skatepark nella frazione di Spino al Brembo.

Lo skatepark si estende su un’area pianeggiante di 2000 metri quadrati, accanto al parco giochi cittadino, ed è già destinato a diventare un punto di riferimento per gli amanti di questo sport.

L’impianto ha una superficie di 280 metri quadrati, offre una pista larga dieci metri e un dislivello massimo del percorso di 120 centimetri (tra il pavimento e il punto più alto delle strutture), garantendo sfide e divertimento per skater di ogni livello, dai principianti agli atleti agonisti.

Inoltre, anche se l’inaugurazione ufficiale dell’area è prevista per aprile, lo spazio è già diventato uno spazio di aggregazione socializzazione per ragazzi appassionati di acrobazie e non.

Tra coloro che hanno già dato il benvenuto al nuovo skatepark c’è anche Elia Orfino, pluricampione zognese di bike trial, che ha testato personalmente la struttura confermandone la qualità e la versatilità.

Fonte: Val Brembana Web